LO SCHIAFFO

E m’è dato,
immeritato.

Fuoco rovente che non lascia la faccia,
schiaffo che piove
sempre lì, sempre lì
segno che lascia la sua traccia,
minaccia.

Vita:
schiaffo da cui
non s’impara niente.

Colpisci a caso,
hai bende sugli occhi.
Ridi, lasci che ci si fidi,
poi stocchi.

Cattiva madre
cattiva maestra.
Sei gioco che non ha regole.

Dici che sono ribelle.
Dici che non mi piego.
Ma io non mi lamento.
E non ti prego.


 

schiaffo



Eisblume – Louise