web analytics

DELL’ANGELO MUTO E DINTORNI

Ho scelto come Prima Pagina l’intervista a Piazza Palazzo pubblicata il 20 agosto 2011 perché mi caratterizza.

Fui la prima a parlare di questa “fontanella aquilana”: spesso ne assegno ancora l’ascolto a scuola, e i ragazzi restano affascinati da questo racconto, vanno a vederla, e si accorgono di voler conoscer meglio la loro città.

Capiscono che gli occhi non vedono quello che la mente non sa.

Fu Maria Cattini a chiedermi questa intervista, in un momento ancora molto vicino a quei giorni disastrosi.
Mi disse solo: “Scegliti un posto del centro storico, e parla”.

E fu l’Angelo Muto, e Sallustio.


L’Angelo Muto parla anche agli stranieri: ITALY HERITAGE ha tradotto l’intervista in inglese.
(progetto editoriale: Prof.ssa Pierangela Badia). Qui sotto il link.

Italy Heritage logo Heritage – L’Angelo Muto (the Dumb Angel)