LA TUA BELLEZZA

 
Hai una dignità
quando ti svegli al mattino.

Fai piccole cose
e hai rughe
che parlano anni
di battaglie, ombre, fantasmi

e pozzi bui
per aspettare
rannicchiato.

Hai una dignità
nelle dita che bruciano il tempo,
nel passo,
nel gesto,
nel muovere di mani, di piedi
composti,
danzanti,

che io vedo
senza poter vedere.

Silenziosi
i tumulti
trovano strade diverse
dai normali.

E questo

è

la tua

 
 
bellezza.
 
 
 

per_te
 
 
 

Shawn Phillips – “Burning Fingers”

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.