MAESTRI DELLA VOCE

Amo chi canta.

Con la chitarra
con una penna biro
col pennello
col mestolo, perfino col cesello
o con la falce che sagoma un bel prato,
IO AMO
chi canta disperato.

Amo dal mio profondo
chi più ne passa
e più ne canta al mondo.

Chi canta anche da zitto,
col bavaglio sulla bocca
e affronta il suo dolore
finché non lo sblocca

Io amo chi
tacendo canta forte.

Amo chi balla e canta
per vincer con l’Amore
la Morte.

 
 

canzone
 
 
 
 

PFM – Maestro della voce