COSI’ PERFETTA

 
Così facile amare me fasciata
dentro quel bel vestito tutto rosso.

Ma struccata, spettinata, un poco assente
e qualche cosa dentro rotto
ora che non ho il tailleur e sotto
il tacco quindici

ora che non faccio più l’equilibrista,
e poggio bene in terra le piante
dei piedi,

ecco, miracolo, mi vedi.

Vedi bella me
e la mia storia.

Stanco di quelle donne
rifatte sui romanzi,
tu vedi me
così diversa dal mondo
così perfetta per te.

Per te
così diverso dal mondo
così perfetto per me.
 

io_trash



Jimi – Catfish Blues