web analytics

LA COPERTA

Ho sempre una coperta
ai piedi del mio letto.

E quando all’alba il freddo
bagna d’albero in albero le foglie,
la cerco con le mani,
ad occhi chiusi.

Vorrei tirarla su,
la tiro, ma lei pesa…
perché lì dentro ci sei tu,
incartocciato come una sorpresa.

All’ora fredda lasci il tuo divano
e vieni ai piedi miei,
pian piano.

Sorrido, chiudo gli occhi
ti lascio la coperta, e mi addormento.

Il caldo è il cuore tuo,
ed io lo sento.

teo1


Gary Moore – The Loner – Live at Hammersmith Odeon

7 Risposte a “LA COPERTA”

  1. Eddai Pallina 🙂 Non ci vuole mica tanto, ad avere un cane. Tu poi, che da piccola avevi una muta di pointers! 🙂 Comunque posso prestartelo. Lui si fa una vacanza e… io pure!

  2. E fai bene!!! Lui è fedele e non si farebbe prestare!!!
    E poi tu non ce la faresti mai!!! :-)♥
    È giusto così ♡
    Tra un po cane anche io!!!! ♥♡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.