IO NON CE L’HO

Il modo di camminare di chi conquista il mondo
L’imporsi per dire “io”
L’imporsi per dire “mio”
L’arroganza di parlare a Dio
La pretesa
L’offesa e la difesa
Il dito puntato
La maschera del cattivo
La certezza dell’arrivo.

Tutto questo io non ce l’ho
e non lo chiederò.

Chiederei,
per quello che mi resta,
un poco di silenzio nella testa.
E lo chiederei anche per te,
che sei uguale a me.

Però tu non vorresti.

Se ti conosco, so che mi diresti:
“Lascia stare,
vieni qui
dammi la mano…
Ti do un passaggio, dai.
Anche stavolta rideremo forte

della nostra vita
e della nostra morte”.



autostop




Beth Hart And Joe Bonamassa – Sinners Prayer